Blog

CONGRESSO NAZIONALE FAI
 

“Un’occasione per riflettere insieme sull’importanza di settori che tanto contribuiscono e molto possono fare ancora per la crescita della coesione e dell’economia del Paese”. Così Nicodemo Oliverio, capogruppo del Pd in Commissione Agricoltura della Camera dei deputati, intervenendo all’apertura del Congresso Nazionale Fai, la Federazione agroalimentare-ambientale della Cisl. “Abbiamo di fronte anni decisivi per i settori dell’agricoltura, della pesca, della trasformazione alimentare e della forestazione. Grandi mutamenti si profilano all’orizzonte. A noi il compito di raccogliere le tante sfide di un cambiamento nel segno della valorizzazione del lavoro, del rilancio della produttività, del consolidamento della qualità del nostro Made in Italy. Il Parlamento e il Pd hanno lavorato sodo in questi anni, dando alla luce tanti buoni provvedimenti che rispondono a questa filosofia, nella consapevolezza che ci vuole una stretta collaborazione tra forze sociali e istituzioni. Questo lo spirito anche della legge 199 contro il caporalato, traguardo storico e storico frutto di un lavoro concertato. Continueremo a lavorare rispondendo a questa esigenza, sugli ulteriori provvedimenti in corso di approvazioni quali quelli riguardanti il settore della pesca, la produzione biologica e gli agrumeti caratteristici nonché sulle numerose deleghe contenute nel collegato agricolo, in corso di definizione, prima tra tutte quella riguardante la riforma del settore forestale.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

2 × quattro =