Blog

ELEZIONI 2018: MINISTERO INTERNO SBAGLIA ATTRIBUZIONE DEI SEGGI
 

L’associazione socio-politica RIeVOLUZIONE CALABRIA pone l’accento sul sistema elettorale perverso che evidenzia non pochi dubbi per i tanti vuoti normativi e che premia chi ha ottenuto meno voti. “Questo sistema non premia la volontà degli elettori e sicuramente tra i pregi non c’è quello dell’immediatezza – dichiarano i rappresentanti del movimento. “Ci appare bizzarro che un partito del 2,6% possa rubare uno scranno in parlamento ad altri partiti che hanno conquistato quasi il doppio della percentuale di Liberi E Uguali”.

“Il metodo degli uninominali – conclude la nota – è tanto semplice ma per quanto riguarda la quota proporzionale è stato scelto un metodo complicatissimo per l’attribuzione dei seggi. Tanto complicato anche per il Ministero dell’Interno che sul suo sito nella circoscrizione Calabria attribuisce 5 seggi al Collegio Calabria Nord e 7 seggi al Collegio Calabria Sud, anziché come previsto da legge 6 e 6”

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

20 + sei =