Blog

Fusione tra comuni, Orsomarso: “Va rispettata la volontà dei cittadini della Presila cosentina”
 

Netta, chiara e priva di ogni contenuto qualunquistico la posizione espressa dal Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Fausto Orsomarso, presente questa mattina alla Conferenza dei Capigruppo dove si è discusso anche della fusione tra piccoli comuni e dove il dibattito ha acceso i riflettori sulla volontà politica del legislatore registrando più interventi degli esponenti sia maggioranza e sia di minoranza. Il discorso di Orsomarso ha avuto come punto cardine l’annessione dei piccoli centri.  “Va bene promuovere le fusioni –ha ribadito con forza Orsomarso – ma la volontà politica dei cittadini, per quanto consultiva, è fondamentale e per noi vale più di una norma male interpretata. In parole semplici: bene promuovere fusioni, ma i singoli comuni non possono subire annessioni.   Per cui, nel caso dei Comuni della Presila cosentina, va rispettata la volontà dei cittadini di Spezzano Piccolo che attraverso il Referendum hanno votato contro la fusione. Qualcosa di simile – ha sottolineato in ultimo il Consigliere regionale – si è verificato in Emilia Romagna e invito tutti a riflettere su come poi è andata a finire da quelle parti”.

 

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

diciannove − 2 =