Blog

Ricorso Berlusconi a Grande Camera
 

La Corte europea dei diritti dell’uomo vuole che a occuparsi del ricorso di Silvio Berlusconi contro la legge Severino sia la sua massima istanza, la Grande Camera, composta da 17 giudici. Lo rende noto la stessa Corte in un comunicato in cui dichiara che “le parti sono state informate e hanno un mese da oggi per presentare obiezioni debitamente motivate” contro questo orientamento. Solitamente all’esame della Grande Camera vengono sottoposte le questioni più importanti o complesse.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

nove + dodici =