Blog

Isola Capo Rizzuto (KR): Capitaneria di Porto operativa a Le Castella, da oggi presenza fissa su tutto il territorio
 

Primo giorno di lavoro nel territorio di Isola Capo Rizzuto per gli uomini della Capitaneria di Porto di Crotone che nella mattinata odierna si sono ufficialmente insediati nella nuova sede di Le Castella.  Ad accoglierli il Sindaco di Isola Capo Rizzuto Maria Grazia Vittimberga, colei che fortemente ha richiesto ed ottenuto la presenza fissa sul territorio degli uomini della Guardia Costiera fornendo la massima collaborazione ed ospitalità. La postazione centrale, infatti, sarà all’intero dei locali comunali situati in Piazza Uccialì, già sede dell’Area Marina Protetta e della Delegazione di Governo, a carico dell’ente anche le spese di fornitura carburante e vitto presso un struttura alberghiera convenzionata.  Durante l’insediamento è stata anche apposta la firma sul protocollo d’intesa, già stabilito nei mesi scorsi, tra l’ente comunale, la Capitaneria di Porto e la Provincia di Crotone in qualità di ente gestore dell’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto”. Oltre al Sindaco Maria Grazia Vittimberga, il protocollo è stato firmato anche dal vice comandante della Capitaneria Filippo Maria Parisi e dal Presidente della Provincia Vincenzo Lagani. Presenti sul posto anche Alfonso Cortese, Guglielmo Liò e Antonio Liò in rappresentanza dell’Area Marina Protetta, che hanno garantito il supporto della stessa per il controllo in mare, oltre ai consiglieri comunali Andrea Liò e Gaetano Muto e il Comandante della Polizia Locale Giuseppe Pirrò. Il primo cittadino di Isola Capo Rizzuto ha espresso soddisfazione: “Il nostro obiettivo è quello di garantire la massima sicurezza ai bagnanti evitando che moto d’acqua e altri mezzi a motori si avvicinino alla riva, stiamo anche provvedendo a delimitare la zona con le boe. Ringrazio la Capitaneria per averci ascoltato, verrà coperta una fascia importante dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e il comune offrirà il massimo supporto per qualsiasi cosa”.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

tre × uno =