Blog

ALLUVIONE 2015, INIZIATA PULIZIA TORRENTI AREA URBANA
 

Interventi di messa in sicurezza post alluvione del 2015, sono iniziati i lavori di pulizia dei torrenti nel territorio dell’Area Urbana Corigliano-Rossano, nell’ambito del programma di azioni previste da Calabria Verde. – Fondi Por e regionali, le economie (circa 1,2 milioni di euro) derivanti dalle somme definitivamente aggiudicate alla società (oltre 1,8 milioni) rispetto agli importi complessivi a base d’asta (3 milioni circa) saranno ripartiti per ulteriori interventi nei territori dei due comuni.

 

È quanto è stato precisato, indicato e concordato nell’incontro operativo tra il Presidente della Regione Mario OLIVERIO ed il Commissario di Calabria Verde Generale Aolisio MARIGGIÒ con i due sindaci di Rossano Stefano MASCARO e di Corigliano Giuseppe GERACI.

 

Al brief inter-istituzionale destinato a condividere lo stato dell’arte rispetto al programma di interventi, ospitato nel tardo pomeriggio di ieri (giovedì 3 agosto) nella sala riunioni della Delegazione Comunale di Rossano allo Scalo, hanno partecipato inoltre, per Corigliano, l’assessore all’urbanistica Raffaele GRANATA el’assessore alla manutenzione Benito APICELLA, per Rossano il vicesindaco Aldo ZAGARESE e la Presidente del Consiglio Comunale Rosellina MADEO, il consigliere regionale Giuseppe GRAZIANO, il consigliere provinciale Vincenzo SCARCELLO ed il consigliere comunale di Rossano Teodoro CALABRÒ.

 

Per Calabria Verde era presente anche Domenico CIOCCI della direzione generale del Settore 1 Settore Prevenzione, antincendio boschivo, tutela, conservazione e sorveglianza idraulica.

 

Nel corso del confronto, nel quale GERACI e MASCARO hanno ringraziato il Generale MARIGGIÒ per la disponibilità e la collaborazione che Calabria Verde sta comunque dimostrando rispetto alle esigenze ed attese di messa in sicurezza dei territorio, è stato ribadito che per le zone abitate nelle quali l’Azienda regionale resta impossibilitata ad intervenire i due comuni si stanno rispettivamente attivando per intercettare altri finanziamenti utili per il governo del dissesto idrogeologico.

 

A ridosso di Ferragosto – è stato infine annunciato – con l’obiettivo di zoomare sulle priorità di intervento sarà effettuato un sopralluogo aereo su tutto il territorio dell’Area Urbana alla presenza dei due Primi Cittadini insieme al Generale MARIGGIÒ.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

venti − due =