Blog

Ancora una giornata campale sul fronte degli incendi
 

La Calabria continua a bruciare. Quella odierna è stata un’altra giornata campale sul fronte degli incendi. Il presidente della Regione, Mario Oliverio, anche oggi ha seguito l’emergenza personalmente, restando in contatto continuo con i sindaci dei centri più colpiti, con le varie prefetture calabresi, con i Vigili del Fuoco, con Calabria Verde e con la Protezione Civile Nazionale a cui è stato richiesto l’aumento dei mezzi di spegnimento aereo.
Particolarmente colpita, ancora una volta, la provincia di Cosenza. Le fiamme hanno lambito le abitazioni in diversi centri importanti come Mendicino, Castrolibero, Bisignano, Acri, Lattarico, Luzzi e Rende, nei pressi dell’Università della Calabria. In alcune aree particolarmente minacciate dal fuoco interi nuclei familiari sono stati evacuati, mentre l’opera di spegnimento è proseguita per l’intera giornata.
Ancora una volta il Presidente Oliverio ringrazia i Prefetto di Cosenza, le forze dell’ordine e quanti si stanno prodigando, senza sosta e con grande abnegazione, nell’opera di spegnimento dei roghi e rinnova l’appello a denunciare eventuali soggetti e circostanze sospette.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

19 − 17 =