Blog

Calabria,cresce tessuto imprenditoriale
 

E’ pari a +133 unità il saldo annuale tra iscrizioni e cessazioni di imprese in Calabria nel primo trimestre del 2017. A darne notizia è l’Ufficio studi della Camera di commercio di Crotone che pubblica i dati Movimprese.
A determinare il risultato, secondo quanto emerge dalla ricerca, hanno concorso 3.330 iscrizioni di nuove imprese (172 in più rispetto alla stessa rilevazione del 2016) e 3.197 cessazioni di imprese esistenti (dato al netto delle cancellazioni d’ufficio). “Rispetto all’andamento nazionale caratterizzato dal segno meno, la nostra regione – afferma il presidente della Camera di commercio di Crotone Alfio Pugliese – si colloca nello spazio in testa alla classifica per tasso di crescita delle imprese con un dato positivo. Ciò attesta che vi è fermento nel sistema imprenditoriale calabrese”. I maggiori saldi di crescita a livello provinciale riguardano il vibonese (0,37%), terzo a livello nazionale, e il catanzarese (0,21%), ottavo.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

8 + 17 =