Blog

Falcomatà al fianco degli ex lavoratori Lokroi
 

“Una situazione gravissima che dobbiamo scongiurare a tutti i costi”- sono le parole del Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, in merito alla vicenda del paventato licenziamento dei lavoratori della Lokroi.

“Una, l’ennesima, chiusura di una realtà lavorativa importante sul nostro territorio che porterà alla perdita di ben 129 posti di lavoro una eventualità gravissima – è il commento di Falcomatà – che provocherebbe non pochi danni, non solo al territorio locrese ma all’intero comprensorio metropolitano. Quando accadono queste cose il primo pensiero di noi tutti va alle famiglie di coloro che si ritroveranno senza lavoro, ed è proprio a loro che desidero esprimere la mia più totale ed incondizionata vicinanza. Gli operatori hanno chiesto a gran voce, a Istituzioni e cittadini, di schierarsi al loro fianco in questo delicato momento. E noi Istituzioni, che ancor prima siamo cittadini, non possiamo che cogliere questa accorata istanza, mettendo in campo tutto il nostro impegno per scongiurare i licenziamenti. Nulla di ciò che sarà in nostro potere verrà lesinato affinché i 129 lavoratori possano conservare la propria occupazione”.
“È proprio in queste occasioni che le Istituzioni tutte devono unirsi e fare scudo – argomenta ancora Falcomatà- di fronte ad una situazione grave che abbasserebbe ulteriormente i livelli occupazionali della nostra regione. Una regione nella quale è necessario, non solo conservare ogni singolo posto di lavoro, ma è prioritario creare sempre nuove opportunità per i giovani e, nondimeno, procedere al reinserimento di chi l’occupazione l’ha persa. Gli operatori della Lokroi si sono sempre distinti per professionalità ed efficienza dando un contributo fattivo alla crescita dell’azienda, e non è accettabile che vengano messi alla porta in virtù di mere valutazioni di mercato”.
“È previsto per il 5 settembre un incontro con le organizzazioni sindacali. Auspico vivamente – prosegue il Primo Cittadino – che in tale sede vengano vagliate con attenzione tutte le possibili soluzioni previste dalle normative del settore per scongiurare questi licenziamenti che porterebbero ad una crisi occupazionale su un territorio già pesantemente provato”.
“L’Amministrazione della Città Metropolitana lavora senza sosta per creare le condizioni che possano portare lavoro sul territorio e, proprio per questo – conclude Falcomatà – saremo al fianco di ognuno dei 129 operatori della Lokroi, e non indietreggerà di un passo”.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

17 − nove =