Blog

Incontro sugli Istituti di partecipazione e per la costituzione del Comitato di quartiere al Centro Storico
 

Si da comunicazione a tutti i cittadini del Comune di Reggio Calabria che gli attivisti del MITI Unione
del Sud, da anni impegnati nel promuovere la partecipazione popolare diretta nella gestione delle
risorse pubbliche, e i rappresentanti della Rete dei Comitati di quartiere, costituitisi secondo l’articolo
8 del TUEL (Testo Unico degli Enti Locali), hanno concordato con l’Amministrazione comunale
l’istituzione di un tavolo di lavoro periodico, con cadenza mensile, per la co-programmazione degli
interventi necessari a superare le criticità presenti sul territorio, nonché per il miglioramento dei servizi
e delle aree urbane.
Si è inoltre depositata un petizione popolare presso il Comune di Reggio Calabria, in osservanza delle
vigenti normative, per ottenere la tutela giuridica dei Comitati di quartiere in un specifico Regolamento
comunale che ne disciplini il relativo funzionamento.
In linea con il metodo partecipativo avviato, giovedì 8 luglio, alle ore 19:00, presso l’Arena dello Stretto,
si terrà un incontro con i residenti per divulgare le informazioni sugli istituti di partecipazione previsti
dalle vigenti normative e fornire l’assistenza giuridica-amministrativa per gli interessati alla
costituzione del Comitato di quartiere del Centro Storico.
L’incontro rappresenta la continuazione di un percorso che fin oggi ha portato alla costituzione sul
territorio comunale di 15 Comitati di quartiere, caratterizzati da requisiti quali:
– Libera formazione ed apartitici (senza convocazione comizi del sindaco e senza liste formate dai
partiti);
– Durata sociale determinata dai cittadini (non legati alla carica dell’organo politico di governo).
– Possibilità di partecipazione diretta per tutti i cittadini alla gestione delle risorse pubbliche (non
limitata ai rappresentanti politici o alle persone cooptate in liste circoscritte).
In ragione di quest’ultimo punto, si manifesta la contrarietà al ripristino delle ex circoscrizioni politiche
o di altre figure politiche che limitano la comunicazione diretta tra cittadini, organi di governo e
responsabili amministrativi, mentre si è favorevoli al decentramento amministrativo, degli uffici e dei
servizi, pertanto si rivendica l’applicazione del bilancio partecipativo, nondimeno venerdì 9 luglio si
terrà presso il Comune di Reggio Calabria la prima seduta con la II° Commissione consiliare per la
trattazione della sopraindicata petizione popolare.
Si invitano infine tutti i cittadini interessati ad aderire al percorso innovativo avviato su Reggio
Calabria.
Gli attivisti del MITI Unione del Sud

Attuali Comitati partecipanti alla Rete dei Comitati di quartiere e per informazioni sulle adesioni :
– Comitato di quartiere Ferrovieri-Pescatori : comitatoferrovieripescatorirc@gmail.com
– Comitato di quartiere Viale Calabria-Viale Palmi : comitato.vialecalabriapalmi@gmail.com
– Comitato di quartiere Santa Catarina-San Brunello : comitato.santacaterinasanbruno@gmail.com
– Comitato di quartiere di Vito : comitato.vito@gmail.com
– Comitato di quartiere di Pietrastorta : comitatoquartierepietrastorta@gmail.com
– Comitato di quartiere di Mortara : comitatoborgomortara@gmail.com
– Comitato di quartiere di Tremulini : comitato.quartieretremulini@gmail.com

– Comitato di quartiere di Croce Valanidi-Oliveto: comitatocrocevalanidioliveto@gmail.com
– Comitato di Modena-S.Spersato-S.Giorgio : comitatomodenassperatosgiorgio@gmail.com
– Comitato Rione Marconi-Sbarre : comitatorionemarconi.sbarre@gmail.com
– Comitato Diramazione Lombardo : comitatodir.lombardo@gmail.com
– Comitato di quartiere San Giovannello-Eremo : comitquart.sangiovannelloeremo@gmail.com
– Comitato di quartiere Curduma Trapezi : comitatocurduma@gmail.com
– Comitato di quartiere pro Sala di Mosorrofa : comitatosaladimosorrofa@gmail.com
– Comitato di quartiere di Mosorrofa : comitatoquartieremosorrofa@gmail.com