Blog

San Giovanni in Fiore (Cs), il presidente del Consiglio comunale replica al consigliere Barile: “Diffida infondata, c’è preciso accordo tra i capigruppo”
 

«È infondata la diffida al sottoscritto da parte del consigliere comunale di
minoranza Antonio Barile, che ha perfino chiesto l'intervento del prefetto di
Cosenza». Lo afferma, in una nota, il presidente del Consiglio comunale di San
Giovanni in Fiore, Giuseppe Simone Bitonti. «Infatti, con tutti i capigruppo – precisa
– avevamo già concordato, anche per andare incontro alle esigenze di Barile, a
lungo rimasto assente, che in una prossima seduta consiliare avremmo discusso di
alcuni argomenti già richiesti dalla minoranza». «Gli altri consiglieri dell’opposizione
non hanno sottoscritto la diffida del collega, in quanto ben consapevoli del riferito
accordo, di cui – conclude il presidente Bitonti – dovrebbe essere al corrente anche
lo stesso consigliere Barile. Ciò conferma la mia correttezza istituzionale, che
intendo mantenere come sempre».

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

quattordici − due =