Blog

San Giovanni in Fiore: sociale, attiva la Cittadella del Volontariato, la sindaca Succurro: “Puntiamo molto sulla collaborazione tra istituzioni e società civile”
 

«Oltre agli uffici delle Politiche sociali, Palazzo Romei ospita adesso la
Cittadella del Volontariato. Perciò l’immobile, situato in piazza Abate Gioacchino,
diventa anche la casa delle associazioni cittadine che lavorano per aiutare i più
deboli, i più svantaggiati, i più bisognosi di ascolto e di tutele». Lo afferma, in una
nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che sottolinea:
«Iniziamo a rivitalizzare il centro storico, investendo sull’ascolto e sul sostegno
concreto delle donne, dei minori, degli anziani, delle famiglie e dei giovani. Gli spazi
potranno essere utilizzati gratuitamente dalle associazioni e dagli enti del terzo
settore, per svolgere riunioni e iniziative previa prenotazione al numero telefonico
0984.464674, oppure tramite l’indirizzo di posta
elettronica sportello.centrale@csvcosenza.it. Peraltro, negli stessi spazi il CSV di
Cosenza organizzerà anche seminari, incontri e attività di animazione
territoriale». «A Palazzo Romei – rimarca la sindaca Succurro – ha anche sede il
primo Centro antiviolenza di San Giovanni in Fiore, che il Comune ha istituito in
stretta collaborazione con la Fondazione Roberta Lanzino, nello specifico per
occuparsi dei disagi, delle difficoltà e dei problemi che riguardano tante donne e
numerosi minori della comunità locale». «Puntiamo sulla collaborazione tra
istituzioni e società civile, con l’obiettivo di superare le diseguaglianze che
impediscono il pieno sviluppo della persona umana. A breve, peraltro, partiranno –
conclude Succurro – i Gruppi estivi, dedicati all’aggregazione e alla socializzazione
dei bambini dai 3 ai 10 anni, mentre a beneficio dei più piccoli è già attivo, per
l’intera stagione in corso, il progetto Estate al Nido, con il quale ci prendiamo carico
di 20 bimbi, grazie ad un’équipe di educatori provenienti da San Giovanni in Fiore».

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

due + quattordici =