Blog

F1: scontro al Gp di Singapore, Ferrari ko. Trionfa Hamilton
 

Pronti, via, e’ disastro Ferrari. Il patatrac è servito e va in scena qualche metro dopo il via del Gran premio di Singapore, snodo importantissimo – se non addirittura cruciale – nella corsa alla conquista del Mondiale di Formula 1. La Ferrari aveva fatto tutto bene, nel corso del week-end, preparato a puntino la doppietta per sognare il controsorpasso alla Mercedes, dopo il ko a Monza. Ma, dalle parti di Maranello, non avevano fatto i conti con l’imponderabile, che ha indossato i panni del giovane e spigoloso Max Verstappen, e di una partenza maledetta, su una pista bagnata e sotto la pioggia. Vettel in pole parte lento, l’olandesino dalla seconda posizione lo affianca ma spunta Raikkonen da dietro a sinistra: le traiettorie si incrociano, la Rossa di Kimi tocca la Red Bull e poi va a sbattere sulla Ferrari di Vettel, e succede l’incredibile. Raikkonen e Verstappen subito fuori, con le due monoposto distrutte, Vettel costretto a fermarsi poche centinaia di metri dopo. E’ una botta durissima al morale Ferrari, oltre che alla classifica.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

18 − 18 =