Blog

NOTIZIE CALCIO SERIE C
 

IERI DURANTE IL DIRETTIVO DELLA LEGA SI E’ DELIBERATO L’INIZIO
E LA FINE DEL CAMPIONATO DI SERIE C 2021/2022. I GIOCHI
RIPRENDERANNO IL 29 AGOSTO 2021 E SI CONCLUDERANNO IL 24
APRILE 2022. NELLA LISTA DELLE PARTECIPANTI C’E’ OLTRE AL
CATANZARO, IL COSENZA CALCIO CHE DI DIRITTO DISPUTERA’ QUESTO
TORNEO, FERMO RESTANDO CHE PATRON GUARASCIO E’ ANCORA
ANIMATO DALL’IDEA DEL POSSIBILE RIPESCAGGIO LEGATO ALL’HELLAS
VERONA. IL PRESIDENTE FRANCESCO GHIRELLI HA ESPRESSO L’AUSPICIO
CHE “LA PROSSIMA STAGIONE SPORTIVA FACCIA DIMENTICARE LA
LUNGA NOTTE DELLA PANDEMIA”. GUARDANDO ALL’IMMINENTE
FUTURO, GHIRELLI HA RIBADITO LA NECESSITÀ CHE A LIVELLO
GOVERNATIVO SI DEFINISCA UN CALENDARIO PER LE RIAPERTURE E LE
PERCENTUALI DI CAPIENZA DEGLI STADI. “IL SOTTOSEGRETARIO VEZZALI
HA DIMOSTRATO MASSIMA ATTENZIONE AL TEMA. È FONDAMENTALE
AVERE UN QUADRO DELLE RIAPERTURE IN MODO DA AVVIARE LA
CAMPAGNA ABBONAMENTI, CHE DRENA RISORSE FINANZIARIE
INDISPENSABILI NEI PRIMI MESI DEL CAMPIONATO”, HA CONCLUSO IL
PRESIDENTE DELLA LEGA PRO. OLTRE ALLA REGULAR SEASON, È STATO
STABILITO CHE IL PRIMO TURNO ELIMINATORIO DELLA COPPA ITALIA
SERIE C SI DISPUTERÀ IL 13 O 14 AGOSTO, MENTRE IL SECONDO TURNO
IL 21 AGOSTO E, IN QUEST’ULTIMO, VI PRENDERANNO PARTE ANCHE LE
QUATTRO SQUADRE CHE AVRANNO DISPUTATO IL TURNO
PRELIMINARE DI COPPA ITALIA. IL COSENZA CALCIO PARTECIPERA’ AD
ENTRAMBE. PUNTO CENTRALE DELLA RIUNIONE, SPIEGA UN
COMUNICATO, È STATA LA VERIFICA DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE
AL CAMPIONATO, IL CUI TERMINE SI È CHIUSO ALLA MEZZANOTTE DEL
28 GIUGNO, MENTRE PER LE SOCIETÀ NEOPROMOSSE DALLA D CI SARÀ
TEMPO FINO AL 5 LUGLIO. IL CONSIGLIO DIRETTIVO HA DELIBERATO DI
CERTIFICARE ALLA FIGC CHE 50 DOMANDE COMPLETE SONO STATE
REGOLARMENTE PRESENTATE, MENTRE UNA È STATA DEPOSITATA
PRIVA DELLA NECESSARIA FIDEIUSSIONE. SONO STATE INFINE
SOTTOPOSTE ALL’ATTENZIONE DEI CONSIGLIERI LA BOZZA DI
REGOLAMENTO DELLA COPPA ITALIA SERIE C 2021-2022 E DEI
CAMPIONATI PRIMAVERA 3 E PRIMAVERA 4 ‘DANTE BERRETTI’ 2021-
2022, CHE VERRANNO DISCUSSE IN OCCASIONE DEL PROSSIMO
DIRETTIVO DEL 6 LUGLIO.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

due + tre =