Blog

Acciaio: Ue, dazi antidumping provvisori ad alcuni tipi da Cina
 

Bruxelles impone dazi antidumping provvisori, fino ad un massimo del 28,5%, sulle importazioni di alcuni acciai anticorrosione dalla Cina. Il regolamento di esecuzione della Commissione Ue, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea, è in vigore da oggi.

La decisione è stata presa al termine di un’inchiesta antidumping avviata nel dicembre 2016, a seguito di una denuncia presentata dall’associazione europea di settore Eurofer. Al termine dell’indagine è stato stabilito che i prodotti cinesi avevano beneficiato di sussidi sleali.

I dazi provvisori europei vanno da un minimo del 17,2% ad un massimo del 28,5%, e colpiscono società come Hesteel, Shougang, e vari altri gruppi. Le compagnie interessate dalle misure possono presentare osservazioni scritte o chiedere un’audizione alla Commissione, entro 25 giorni.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

uno × 1 =