Blog

Bracconaggio: sequestro armi e munizioni
 

Il personale del Nucleo operativo antibracconaggio di Roma nel corso di un’operazione di controllo eseguita a Reggio Calabria insieme ai carabinieri forestali della provincia reggina hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione di una persona, L.S., che custodiva in casa alcuni fucili.
Dai controlli che sono stati effettuati é emerso che tre dei fucili custoditi da L.S. erano regolarmente denunciati. L’uomo era anche in possesso però di un altro fucile, una pistola a tamburo antica ed di un consistente quantitativo di cartucce e di polvere da sparo risultati illecitamente detenuti.
I militari, nel corso della perquisizione, hanno trovato anche un esemplare imbalsamato di Cicogna nera, specie particolarmente protetta dalla normativa nazionale sulla caccia e sul commercio e la detenzione di animali.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

11 − 8 =