Blog

Eurostat: Malta, Spagna e Italia, Paesi Ue dove si nasce meno. Dal 2017 al 2018 nascite in flessione a livello europeo
 

Malta, Spagna e Italia sono, nell’ordine, i Paesi a più basso tasso di fertilità nell’Ue. Lo rileva Eurostat. Nel 2018 in Italia sono nati 1,29 bambini per donna, la media Ue è 1,55. Nel 2010 il dato nazionale era 1,46 e da allora è diminuito costantemente. La Francia (1,88) è il paese Ue con il tasso di fertilità più alto, seguito da Romania e Svezia (entrambe a 1,76), Irlanda (1,75) e Danimarca (1,73). A livello Ue il dato ha subito una leggera flessione dal record del 2008, 2010 e 2016, quando nacquero 1,57 bambini per donna. Nel 2001 il tasso di fertilità era di 1,43. Nel 2018, 5 milioni di bambini sono nati nell’Ue, una diminuzione rispetto a 5,1 milioni nel 2017 e un aumento rispetto a 4,4 milioni nel 2001.