Blog

In laboratorio l’origine cosmica dei mattoni della vita
 

E’ stata ricostruita in laboratorio l’origine cosmica dei mattoni della vita, molecole organiche simili a quelle trovate in alcuni meteoriti. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature Astronomy. La simulazione è stata fatta dai ricercatori delle Università americane delle Hawaii e della Florida in un laboratorio del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti gestito dall’Università della California, il Lawrence Berkeley National Laboratory.

L’esperimento ha permesso di sintetizzare alcuni idrocarburi, composti di carbonio e idrogeno, simili a molecole con struttura ad anello che si formano nello spazio e che sono state rinvenute nei meteoriti o sulla luna di Saturno Titano. Per Musahid Ahmed, uno degli autori dello studio, “i risultati della simulazione mostrano quelle che potrebbero essere alcune delle prime molecole a base di carbonio ad essersi evolute nell’universo. Partendo da semplici gas – ha aggiunto – si possono infatti formare in laboratorio composti come il pirene, da cui è poi possibile sintetizzare molecole più complesse come il grafene o la grafite”.

Il pirene, spiegano gli autori, fa parte di una classe di molecole con struttura ad anello, dette idrocarburi policiclici aromatici, che rappresentano circa il 20% di tutto il carboniodella nostra galassia. Lo studio potrà aiutare a capire come queste molecole si assemblano nello spazio formando alcuni dei precursori delle molecole della vita.

Risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

nove + quattordici =